Guardo intorno a me

Novembre 2008, canzone scritta per nessuna (ma ispirata forse da qualcuna XD) e cantata da Claaaa, mitica Claaaa! 🙂

Stilisticamente si ispira a Bruci la Città di Irene Grandi.

guardo intorno a me
vedo prati e fiori
sento la tua voce
e avverto il tuo respiro

guardo intorno a me
mi giro e mi rigiro
poi vedo nel mio cuore
si sciolgono i pensieri
e vedo solo te…

non vorrei mai smetter di sognare
vorrei averti qui vicino a me
vorrei fuggire insieme a te
vorrei gridare al mondo il desiderio che ho di te

io non so più qual’è il confine
tra il sogno e la realtà
vorrei poter varcare ogni frontiera
ogni barriera, ogni difficoltà
che separa i nostri cuori
che impedisce il nostro amore
ma io non so se ce la farò

guardo intorno a me
e vedo prati e fiori
sento la tua voce
avverto il tuo respiro

guardo intorno a me
mi giro e mi rigiro
poi vedo nel mio cuore
si sciolgono i pensieri
e vedo solo te…

non vor rei mai smetter di sognare
vorrei averti qui vicino a me
vorrei fuggire insieme a te
vorrei gridare al mondo il desiderio che ho di te

mi sveglio tristemente
e smetto di sognare
ma suona il campanello
apro la porta e vedo te…

vedo della luce nei tuoi occhi
ti stringo per la vita e volo su
salgo fin su in cielo insieme a te
con la sola forza del pensiero

Ho abbattuto ogni confine, ogni barriera, ogni difficoltà ogni… cosa… è realtà!