Economia e sociologia in: “dialogo mentale tramite mms con una mia ex attrazione fisica non razionalmente definita”

 Bozza di messaggio mai inviato! 🙂

Ciao cara, come va?

Non ci sentiamo da 3, forse 4 mesi… pensavo che la vita è un rischio, non sai mai come si comporterà “l’altro” in risposta ad una nostra “azione” (o “non azione”: non c’è alcuna differenza, “azione” e “non azione” sono assolutamente equivalenti!); sarà colpa della meccanica quantistica…

Ad esempio, non sapevo come ti saresti comportata nel caso in cui io non mi facessi più sentire (ho corso un rischio, e cioè il fatto, poi verificatosi, che anche tu non ti facevi più sentire, nonostante io sperassi il contrario) …stessa cosa penso sia capitata a te, anche tu hai corso un rischio, anche tu probabilmente speravi che io mi facessi risentire dopo un pò, e invece…

Il tutto è divertente!

Rischiare, quando non ci sono stati sentimentali “impegnativi” di mezzo, è bello e molto, molto divertente!

Anche un investimento, si sa, è un rischio: adesso, il rischio che sto correndo nei tuoi confronti e pari a quello relativo ad un investimento di 50 cent, e cioè il costo di questo mms: e questo rende il tutto ancora più divertente!

Ora come ora, rispondere in maniera sensata a questo messaggio è molto difficile: non credo tu sia in grado di rispondere in maniera così divertente ma nello stesso tempo profonda (si, voglio essere presuntuoso dicendoti che il mio messaggio è divertente, profondo e difficilmente comprensibile a pieno per la ragazza media quale penso tu sia!) ma ciò non e rilevante, e cioè non importa che tu risponda o meno.

Tornando all’investimento di 50 cent (con un rischio praticamente pari a 0) il mio surplus e cioè la differenza tra la soddisfazione ed il prezzo pagato è elevatissimo: spesso capita di investire per il fatto intrinseco di divertirsi (ad esempio quando vai a gardaland paghi e cioè investi per una tua soddisfazione personale e cioè per divertirti) ed è proprio questo il caso: la cosa davvero divertente è proprio il contenuto di questo messaggio, e la soddisfazione che provo nell’inviartelo (e quindi il divertimento) supera di molto, ma veramente di molto, il prezzo di 50 cent che sono “costretto” a pagare per far si che questo stesso messaggio arrivi a destinazione!

Non è divertente? 😉